Gli Spettacoli

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Etiam suscipit pulvinar odio, sit amet mattis sapien mollis sed. Nulla quam quam, suscipit quis odio quis, elementum maximus justo. Sed lacinia turpis eu ex varius, ac dignissim diam porttitor. Vestibulum scelerisque leo sit amet metus lacinia faucibus. Vestibulum finibus at nisi id pellentesque. Sed in metus vel nulla sodales blandit. Nam eget porttitor tellus. In eleifend erat vel tempus egestas. Quisque eget lacinia ipsum, in dictum lorem. Ut ultricies massa id pulvinar iaculis. Integer metus leo, tincidunt eu ligula ac, malesuada consectetur magna. In consequat ipsum in nulla mollis volutpat. Integer eget turpis eget nulla auctor malesuada. Donec eget ligula sed nibh porta tempor. Integer congue suscipit cursus. Morbi et condimentum justo, nec rutrum erat.

Pellentesque sagittis ligula nibh, at laoreet neque varius vitae. Phasellus ultrices mauris non ante rutrum tristique. Suspendisse quis suscipit justo, vitae commodo ante. Sed ac eros metus. Nunc fringilla, tortor in tempor feugiat, quam ipsum porttitor mauris, at hendrerit lorem sapien dapibus risus. Nam eu dolor sit amet risus porttitor sodales. Nulla facilisi.

NU (Nous)

2012 - Compagnia CIRCOLIAMO

Uno spettacolo di circo contemporaneo realizzato da giovani provenienti dalle scuole di circo Fuma che ‘nduma della provincia di Cuneo.
I ragazzi sono gli interpreti e i protagonisti assoluti della scena, sospesa tra gioco e fantasia, poesia e tecnica, performances legate dal filo rosso delle emozioni permettono ai giovani artisti di regalare al pubblico calore e sorprese.

Un progetto seguito artisticamente da Francesco Sgrò, che ne cura la regia e lo sviluppo artistico. Il progetto in questa stagione si è avvalso della consulenza di tre artisti internazionali: Piergiorgio Milano (coreografo), Pino Basile (musicista), Elena Burani (acrobata), ognuno dei quali ha condotto nel’arco dell’anno due stages della durata di un fine settimana per i ragazzi.

REGIA Francesco Sgrò
MUSICHE Pino Basile
PRODUZIONE  Scuola di Circo Fuma che 'nduma A.S.D. 
CONSULENZE AL PROGETTO  Giuseppe Porcu, Maria Grazia Ielapi,  Piergiorgio MIlano, Elena Burani, Pino Basile. 
CREAZIONE ED INTERPRETAZIONE Aicha Cherif, Carlo Cerato, Carola Dalmasso,  Daniele "Nene"Manassero, Elia Bruno, Fabio Merante,  Francesco "Pingu"Girardi. Gaia Panero, Giacomo "Jack"  Giordano, Giacomo Saretti, Giulia Marro, Giulia Racca,  Lara Bruno, Laura Saretti, Lorenzo "Geppetto"Monnicchi,  Martina Monnicchi, Sara Ghibaudo, Stefano Tedeschi.

Lonely Runners (un’ allegoria circense)

2014 - Compagnia CIRCOLIAMO

Una dedica al circo visto dal mondo degli adolescenti, un racconto d’ amore tra un gruppo di ragazzi ed una disciplina antica e rigorosa, che riesce tramite corpi e menti giovani a rimettersi in discussione e riscrivere le proprie regole.

Un circo indisciplinato, un circo allegro ma un circo che sa raccontarci e raccontarsi, tenendoci ancora una volta seduti a bocca aperta come quando si era bambini, per dichiararci che il circo è vivo e giorno dopo giorno si trasforma, esattamente come ognuno di noi.

REGIA Francesco Sgrò
MUSICHE Pino Basile
PRODUZIONE  Scuola di Circo Fuma che 'nduma A.S.D. 
CONSULENZE AL PROGETTO  Giuseppe Porcu
CREAZIONE ED INTERPRETAZIONE Chiara Andreis, Zoe Ansaldi, Elia Bruno, Carlo Cerato, Aicha Cherif,  Andrea Cutrì, Sara Ghibaudo, Giacomo Giordano, Francesco Girardi, Miriam Girardi, Daniele Manassero, Giulia Marro, Elisa Massimino, Fabio Merante, Martina Monnicchi, Antonio Panaro, Gaia Panero.

Lieve (21 grammi di cuore)

2015 - Compagnia CIRCOLIAMO

Lieve è una riflessione delicata sulla vita guardata attraverso gli occhi di giovani circensi che stanno diventando adulti.
Lieve gioca e si confronta con le paure adolescenziali ma anche con le incongruenze della vita degli adulti, prendendosi cura di quei tanti momenti dell’esistenza in cui i sogni si scontrano con la realtà.

Lieve descrive il mondo così come questi ragazzi lo vorrebbero, senza tralasciare i piccoli grandi problemi che li circondano, avere un bel corpo, essere grassi, essere omosessuali, tutti argomenti di cui volevamo parlare perché il parlarne è un modo di renderli normali e non averne paura.

Lieve è la ricerca della delicatezza anche quando la vita fa male, parlandone insieme, lievemente.
Uno spettacolo di circo contemporaneo creato ed interpretato da ragazzi dai 15 ai 20 anni.

REGIA Francesco Sgrò
COREOGRAFIA Teresa Noronha Feio
CONSULENZA ARTISTICA Riccardo Massidda
CONSULENZA MUSICALE Pino Basile
CONSULENZA AL PROGETTO  Giuseppe Porcu
PRODUZIONE  Scuola di Circo Fuma che 'nduma A.S.D. 
CREAZIONE ED INTERPRETAZIONE Chiara Andreis, Zoe Ansaldi, Elia Bruno, Carlo Cerato, Aicha Cherif, Andrea Cutrì, Giacomo Giordano, Elisa Massimino, Francesco Girardi, Miriam Girardi, Sara Ghibaudo, Daniele Manassero, Giulia Marro, Fabio Merante, Martina Monnicchi, Antonio Panaro, Irene Panaro, Gaia Panero, Giulia Racca.

Bimbazzi

2016 - Compagnia MicrOmega

Uno spettacolo che, attraverso il linguaggio del circo, racconta le riflessioni di chi vive un'età delicata ed estremamente importante, l'età in cui non si è più bambini e non si è ancora ragazzi, in cui si cerca il proprio spazio nel mondo, si formano idee e visioni, si fanno i primi passi verso una consapevolezza di se.

Bimbazzi è stato creato durante una residenza di quattro giorni. I giovanissimi artisti hanno dormito in tenda ospiti di “Cascina Bianca” a Cuneo, da mattino a sera hanno vissuto una condivisione creativa che li ha resi autori di un progetto che li racconta, sveglia alle 7 del mattino, un'ora di potenziamento e scioltezza, colazione e poi tutti sugli attrezzi per 4 ore a preparare i numeri individuali, pranzo e nel pomeriggio coreografie e numeri collettivi, dopo cena il momento più intenso, quello delle chiacchiere sui grandi temi della vita, i timori, i sogni ed i desideri, il rapporto con l'altro sesso, la paura di essere diversi dagli altri e la vergogna di raccontarsi, Dio, la storia e i professori, il fidarsi degli altri e l'impegno nel fare le cose, la responsabilità e la gioia dello stare insieme.

Chiacchierate intense e profonde divenute collante di un gruppo e materiale drammaturgico da portare in scena. Ed è così che un diablo è diventato il mezzo per arrivare a coloro di cui si teme il giudizio, i tessuti aerei l'opportunità per una profonda amicizia, i monocicli l'affermazione della propria unicità e bellezza, l'impegno e la fatica, una strada verso la sicurezza di sé e la felicità.

REGIA Giuseppe Porcu

250°

2018 - Compagnia MicrOmega

In questo funambolico spettacolo delle meraviglie, 20 adolescenti presentano uno studio sui 250 anni di vita del circo moderno.
 
Nel 1768 Philip Astley, sergente degli armigeri a cavallo britannici, inventa il circo e la sua pista.
Il circo è da sempre sinonimo di novità: ha mostrato i gladiatori neri dove i popoli erano bianchi e i gladiatori bianchi dove i popoli erano neri; le tigri, gli elefanti; i cristiani, solo quando erano ancora una novità; le zebre, gli orsi nelle città di mare e i delfini dove il mare non c'era, i pappagalli parlanti, le donne barbute, i gemelli siamesi, i salti mortali.
Il circo ha portato in giro per il modo la prima lampadina: si spegnevano le candele e (magia!) si accendeva il filamento di tungsteno.
Il circo ha portato in giro per il mondo la prima bicicletta e quando le biciclette sono divenute veicoli di uso quotidiano, il circo ha levato una ruota e proposto il monociclo.
 
Davvero vogliamo affermare che “Circo uguale tradizione”? Il circo esiste ancora oggi, perchè si rinnova sempre, da sempre.

REGIA Giuseppe Porcu